World College Radio Day 2017: Radio Zamm¨ leading station RadUni

di Benedetta Intelisano, Mauro Gemma e Renata Giordano

ll 6 ottobre Ŕ il World College Radio Day e c'Ŕ solo un modo per festeggiarlo: incontrarsi tutti, ma proprio tutti, ON AIR!

La maratona di 24 ore di diretta, iniziata a mezzanotte con la capolista svedese K103 G÷teborgs Studentradio, ha coinvolto le radio universitarie italiane proprio dai microfoni di Radio Zamm¨.

Un'ora, quella firmata RadUni, piena di idee, proposte, creativitÓ, iniziativa, voci e passione. Attraverso i contributi di Radio6023 (Alessandria, Novara, Vercelli), UMG Web Radio (Catanzaro), Fuori Aula Network (Verona), Rumore Web (Modena-Reggio Emilia), UniCa Radio (Cagliari), Radiophonica (Perugia) e Radio Frequenza (Teramo) abbiamo affrontato il tema: is the end of the world as we know it? Come i media, e soprattutto le radio universitarie, devono e possono raccontare il cambiamento?

Lo abbiamo chiesto anche al professore Alberto Giovanni Biuso, sociologo e docente di Filosofia Teoretica, che ha aggiunto allo slot italiano ulteriori e nuovi punti di vista.

Ad accompagnare il viaggio oltre Stretto e oltre parallelo, le voci di Mauro Gemma e Benedetta Intelisano.