Una forza di vita, ecco come Laura Salafia vuole scrutare la bellezza della vita

di Renata Giordano e Andrea Puglisi

Laura Salafia, la studentessa che nel luglio 2010 rest˛ vittima innocente di una sparatoria, tornerÓ il 10 gennaio, per la prima volta dall'incidente, nella "sua" UniversitÓ. 



Trepida attesa al Coro di notte del Monastero dei Benedettini per il grande ritorno di Laura Salafia, che proprio nel suo dipartimento presenterÓ il suo libro mercoledý 10 gennaio alle 17:45.

Il primo lavoro di Laura, dal titolo Una forza di vita, raccoglie i suoi articoli pubblicati sul quotidiano "La Sicilia" a partire dal 2011, un anno dopo il tragico incidente.
Attraverso la lunga collaborazione con il quotidiano dell'isola, la studentessa di Sortino ha mostrato, articolo dopo articolo, anno dopo anno, una sorprendente letizia e una forza non comune, pur dentro una situazione di sofferenza. 
La presentazione verrÓ moderata dalla prof.ssa Marina Paino, direttrice del dipartimento di Scienze umanistiche, e introdotta dal dott. Giuseppe Di Fazio, presidente del Comitato scientifico della Fondazione Domenico Sanfilippo Editore. Durante l'incontro l'attrice Valeria Contadino leggerÓ alcuni brani del volume.
╚ intervenuto ai nostri microfoni, raccontandoci l'intenso rapporto che lo lega a Laura, il dott. Di Fazio.
09 gennaio 2018
00:06:48