Temp(l)i vicini: il migrante tra viaggio e staticitÓ

di Gabriele Baglio

SarÓ inaugurata il prossimo venerdý 19 aprile, alle ore 19, alla Cappella Bonajuto, Temp(l)i vicini, la mostra dedicata agli scatti del fotografo spagnolo Costantino Ruiz, organizzata dal circolo Arci Melquiades, dal Sorcio Rosso. Questa Ŕ il risultato della prima parte di un lavoro di ricerca realizzato da Ruiz all'interno di diverse comunitÓ migranti di Catania. Al centro, il racconto della dimensione statica dell'essere immigrato, in contrapposizione alla narrazione del migrante come eterno viaggiatore.

17 aprile 2019
00:14:29