Stefano Accorsi: «Orlando? Amo profondamente questo personaggio»

di Benedetta Intelisano

Il “Giocando con Orlando” di Marco Baliani arriva al Teatro ABC di Catania il 24,25 e 26 febbraio, insieme a Stefano Accorsi, unico protagonista

«Orlando è un romantico, un puro che commette qualunque tipo di errore e di efferatezza, ma che sa anche rialzarsi.» Un legame forte quello di Stefano Accorsi con in suo personaggio, del quale parla con la confidenza di un vecchio amico. «Mancava la coprotagonista, mancava la scenografia, ci siamo guardati e abbiamo detto: facciamolo lo stesso!» un adattamento speciale dell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto che nasce dall’improvvisazione, una piccola avventura che si trasforma in un’opera di successo.

Stefano Accorsi ci racconta dell’Orlando con cui giocherà sul palco, dell’opera e dei nuovi progetti. Presto di nuovo sul piccolo e sul grande schermo, con la serie “1993” e con “Fortunata” di Sergio Castellitto, con una piccola digressione cinematografica rievoca insieme a noi il clima intimo e indimenticabile del set di “Radiofreccia” di Luciano Ligabue: «Sono un grande fan di Luciano – ci racconta – quel monologo è una di quelle cose ti rimane dentro per sempre.»

21 febbraio 2017
00:11:31