Sotto a chi Fru

Una diretta a radio unificate racconterà l'edizione 2014 del Festival delle radio universitarie. Aneddoti e racconti, ma anche interviste e contenuti tratti dai workshop organizzati a Novara. Sette ore di programma per sette anni di festival in giro per l'Italia


Reduce dal Festival delle radio universitarie edizione 2014, Radio Zammù non cessa festeggiamenti e celebrazioni. Sabato 14 giugno a partire dalle 10 andrà in onda Sotto a chi Fru, una maratona interamente dedicata all'evento e alle radio universitarie che da ben sette anni prendono parte a questa magnifica tradizione. Sette ore di diretta a reti unificate con protagonisti assoluti gli universitari radiofonici.

A introdurre la maratona, fino alle 11, Roberta Garofalo e Vittoria Marletta. Interverranno alcuni degli organizzatori e il presidente di RadUni, Michele Tesolin. Capiremo cosa si cela dietro la programmazione del festival e, attraverso alcuni estratti audio della prima conferenza, parleremo di radio nella sua evoluzione sul web. A seguire, fino alle 12 Roberta e Barbara Olivieri, conduttrici del format vincente Sotto a chi Prof, racconteranno alcuni degli aneddoti più simpatici del programma attraverso una playlist scelta dai professori dell’Università di Catania. Docenti anarchici, le loro brutte figure, gli sport estremi che praticano sprezzanti di ogni pericolo, squadre del cuore e tutte le cose più bizzarre scoperte durante questa prima edizione con i professori dall'altro lato della cattedra. Gli interventi saranno intervallati dalle interviste ai ragazzi di RadUni che racconteranno qualche aneddoto sui loro docenti più simpatici. Dalle 12 alle 13 ci sarà Fru story con Emilia Greco e Laura Rondinella. Grazie alle voci e ai racconti di organizzatori e partecipanti di questi anni, faremo un viaggio nel tempo a partire dal primo Fru del 2007 fino allo scorso anno. Un appuntamento che proseguirà poi con Roberta e Barbara fino alle 14.

Dalle 14 alle 16 sarà la volta di Fruisti Esauriti. Due ore per raccontare in pillole l’aspetto goliardico di questo Fru 20114. Gli speaker delle radio universitarie verranno messi alla prova e per prepararsi avranno a disposizione solo il tempo di qualche estratto audio di workshop e conferenze direttamente da quel di Novara. Conducono Benedetta Intelisano, Vittoria Marletta e Laura Rondinella.

Dulcis in fundo, è proprio il caso di dirlo, The book of love fino alle 17. Emilia, accompagnata dal direttore responsabile Mariano Campo, cercheranno di tirare fuori il lato romantico di questo viaggio, parlando di emozioni e dell’aspetto sentimentale che racchiude lo stato d’animo di tutti i partecipanti del festival.

Un palinsesto ricchissimo di curiosità e aneddoti esclusivi che richiede la partecipazione di tutti: sabato mattina, infatti, verrà ufficialmente aperto il contest #siselfiechifru. Ciascuno è chiamato a pubblicare sulla pagina ufficiale di Radio Zammù una foto simpatica che riassuma il proprio festival. Unica regola: il protagonista dovrà tenere in mano un foglio che riporterà l’hashtag #siselfiechifru accompagnato da qualsiasi altro hashtag o parola chiave che riassuma il momento più significativo del viaggio. Alla fine della maratona verrà scelto lo scatto più bello. Requisiti fondamentali: sorriso e ironia.

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e twittate con noi, i vostri commenti verranno letti e commentati in diretta. Fruisti alle linee di partenza: 3, 2, 1... On air!


Vedi anche


13 giugno 2014