Renato Camarda: «Il 2019 è stato l'anno della svolta per la festa»

di Danilo Nuncibello

Non sempre la festa cittadina di Sant'Agata rispecchia ciò che vorremmo fosse: una festa di devozione, una festa che sia dei cittadini e che per i cittadini sia sicura e senza pericoli. Proprio in seguito ai fatti di giorno 6 febbraio 2019 e alle aspre critiche dei pochi facinorosi contrari alla modifica dell'itinerario della festa, ci siamo premurati di ascoltare la voce di chi, come Renato Camarda, è impegnato nel comitato per la legalità nella festa di Sant'Agata.

Riascolta qui la nostra intervista!

07 febbraio 2019
00:15:06