Radio Zammù invade Novara

Si terrà dal 5 al 7 giugno prossimi l'ottava edizione del Fru, Festival delle Radio Universitarie che quest'anno si terrà a Novara, nella sede dell’Università del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro. Gli speaker di Radio Zammù seguiranno il festival partecipando ai workshop e alle dirette a radio unificate


La prima città universitaria ad ospitare il Fru è stata Padova nel 2007, l'anno dopo toccò a Catania organizzare il Festival delle radio universitarie. Passato poi per Perugia, Salerno, Cosenza, Pisa e Prato, adesso è la volta di Novara che giovedì darà il via all'ottava edizione del festival più atteso dei media universitari. Una full immersion di tre giorni per conoscere meglio il mondo della radio grazie ai laboratori tenuti da speaker e autori di Radio 24, RMC e M2o. Non mancherà il confronto anche con professionisti della comunicazione, docenti e collaboratori delle radio universitarie di tutta Italia.

Un numeroso gruppo di Radio Zammù – guidato in tale occasione dal direttore responsabile Mariano Campo e composto da Emilia Greco, Laura Rondinella, Benedetta Intelisano, Vittoria Marletta, Barbara Oliveri e Roberta Garofalo – sarà a Novara per assistere dal vivo ai numerosi momenti di formazione, alle dirette radiofoniche a radio unificate e ai concerti.

La radio dell'Università di Catania tenterà nuovamente di conquistare la ribalta nazionale partecipando ai tre contest del Fru. Il primo riguarda i conduttori più esperti. La portabandiera dell’emittente etnea quest’anno è la senior Emilia Greco , laureata in Lingue con indirizzo comunicazione internazionale, speaker storica della radio con un nutrito curriculum di programmi già realizzati che si definisce «l’anima romantica di Radio Zammù». Attualmente è in onda con  The book of love, il programma dedicato alle letture e alle emozioni.

A rappresentare Catania e il suo Ateneo nella competizione per il miglior format, sarà invece  Sotto a chi prof, il programma di punta dell’emittente, l’unica trasmissione dove gli studenti, tra il serio e il faceto, esaminano i loro professori. La terribile commissione di questo programma è composta da Roberta Garofalo, Barbara Oliveri, Enrico Di Grazia e Fabiola Munda.

Infine, nella categoria voce junior dedicata alle nuove leve della radiofonia universitaria, concorrerà Vittoria Marletta, studentessa magistrale in Lingue per cooperazione internazionale, brillante conduttrice - in coppia con Benedetta Intelisano - del programma  Crediti esauriti, e collaboratrice di altre trasmissioni del palinsesto di Zammù.


Vedi anche