Terremoto. Il giorno prima

Terremoto. Il giorno prima Ŕ il nuovo programma della radio dellĺUniversitÓ di Catania, realizzato in collaborazione con il Centro di iniziative e studi per la prevenzione antisismica "Giovanni Campo".

Grazie alle spiegazioni tecniche - ma per tutti - degli studiosi coinvolti (i professori Stefano Gresta, Paolo La Greca, Ivo Cali˛ e gli esperti di protezione civile Paolino Maniscalco e Vito Baturi), Radio Zamm¨ offrirÓ ai suoi ascoltatori, in 5 puntate, alcune Pillole di prevenzione civile, lanciando il messaggio che Ŕ molto pi¨ utile lungimirante e conveniente occuparsi di questi argomenti prima che avvengano i terremoti, piuttosto che rassegnarsi a lasciare spazio alle recriminazioni, al dolore e alla conta dei danni, dopo gli eventi.

PerchÚ tutta l'Italia Ŕ un territorio ad alto rischio sismico, come ci ricorda anche il breve racconto di alcuni dei terremoti pi¨ cruenti che introduce ogni puntata - dal Belice all'Irpinia, dal Friuli all'Aquila, fino all'Emilia -, ma nessuno interviene per mettere in sicurezza edifici e cittÓ, attraverso quella che sarebbe l'unica vera grande opera italiana.

╚ stata inoltre realizzata una puntata speciale con Sergio Bianchi, padre di Nicola, tra i numerosi studenti morti sotto le macerie dell'Aquila e presidente dell'Avus, l'associazione dei familiari delle vittime universitarie del sisma del 6 aprile 2009, che illustra alcune delle iniziative messe in cantiere per favorire la diffusione della cultura della prevenzione antisismica

Regia e montaggio Roberto Sammito ed Emilia Greco
Il racconto dei terremoti Ŕ curato da Debora Borgese, Leonardo Di Stefano, Benedetta Intelisano, Vittoria Marletta e Barbara Oliveri
Voce di Laura Rondinella
Hanno collaborato per la documentazione e i testi Valentina Bacciulli, Francesca CalÓ e Roberta Garofalo.
Coordinamento e interviste di Mariano Campo



Le puntate


  12
lun
mar
mer
gio
ven
sab
dom
DALLE 11:00 ALLE 11:30