Non plus Ultras, spettacolo in onore di Ciro Esposito, tra limiti e passioni

di Giulia Grasso

Sabato 29 febbraio alle ore 21:00 e domenica 1 marzo, ore 18:00, presso il centro ZO andrÓ in scena lo spettacolo teatrale "Non plus Ultras" di Adriano Pantaleo e Gianni Spezzano, spettacolo in onore di Ciro Esposito, tifoso del Napoli rimasto ferito nel 2014 mentre si avviava allo stadio Olimpico per assistere all'incontro Napoli-Fiorentina. Ciro non ce l'ha fatta, ma a sei anni dalla sua morte ha lasciato molte ferite aperte nel mondo del tifo organizzato e non solo. Dopo un'attenta indagine teatrale sull'argomento, Pantaleo e Spezzano hanno voluto rappresentare al teatro un fatto di cronaca sotto una veste diversa. Lo spettatore sarÓ fiondato in prima persona sugli spalti, grazie alla scenografia appositamente scelta con Renato Lombardo, direttore artistico di Palco Off, con il fine di sensibilizzare la gente, i giovani tifosi e non, sui limiti a cui si rischia di incorrere, a volte, seguendo una passione

28 febbraio 2020
00:16:20