Luca Naso: «Mi auguro che Edisonweb possa servire da ispirazione»

«La mia esperienza mi ha insegnato che l'aspetto fondamentale è quello di non arrendersi mai e credere nelle proprie passioni e lavorare per realizzare i propri sogni. Questo è quello che mi ha spinto nei momenti di difficoltà». Luca Naso ha 32 anni, una laurea in Fisica conseguita all’Università di Catania e un dottorato di ricerca in Astrofisica

L'ex studente della Scuola Superiore di Catania è stato ospite del decimo appuntamento del programma Pianeta Sicilia e ha incontrato gli studenti siracusani al Cocafè_CastellOrtigia, la caffetteria della Scuola di Architettura di Siracusa. Dopo aver collaborato con i dipartimenti di Fisica delle Università di Padova, Varsavia e Oxford e aver lavorato per l'Osservatorio astronomico di Pechino e per l’Accademia cinese delle scienze, Luca Naso ha deciso di rientrare in Italia. Tornato a Mirabella Imbaccari, il suo paese natale, lavora per Edisonweb, una software house che sviluppa soluzioni di digital signage producendo soluzioni per il marketing digitale, l'eGovernment, la sanità, l'infomobilità, il turismo.
«Non ho una ricetta per tutti ma concentrarsi sull'aspetto positivo e costruttivo è sicuramente il consiglio migliore che posso dare. Non la polemica ma la ricerca di soluzioni, cercare modelli che spingono ad andare avanti e non alibi che invece ti fermano», spiega Naso.