La legge "Sicurezza" non può essere un semplice esercizio retorico

di Danilo Nuncibello e Gloria Vincenti

Proprio in occasione della settimana nazionale di mobilitazioni locali antirazziste, l'insegnamento di Sociologia dei fenomeni politici del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università di Catania, organizza il seminario dal titolo “Le conseguenze della legge “Sicurezza” e delle sue retoriche su migranti, operatori ed attivisti sociali in Sicilia” un segnale forte e chiaro per far luce sulle retoriche nascoste di un decreto che infiamma il paese.

A parlarne con noi in studio è intervenuto il prof. Carlo Colloca docente di sociologia e relatore dell'evento

07 febbraio 2019
00:16:08