It's Christmas Time! Again?

di Benedetta Intelisano

2014 - Chi lo ha detto che a Natale siamo tutti più buoni e che ci vogliamo bene? Accompagnata da Jacopo Bonanni, un inviato speciale dal grande freddo, e attraverso una serie di brani anti-Mariah Carey, Benedetta Intelisano vi propone un'ora senza panettoni e lucine, ma ricca di ombre e ricolma di fastidio

I bambini urlanti che non vogliono il ragù nelle lasagne, che vogliono regali costosi e che fiutano il tuo astio natalizio a brevi distanze. Le cuoche che iniziano a sbattersi per i cenoni già da novembre, che si lamentano perché nessuno le aiuta e sono sempre insoddisfatte.

Gli anti-natale che ogni anno usano l'immagine del Grinch sui profili social ritenendola una cosa interessante, che da piccoli non mettevano il maglione con la renna perché faceva schifo e ora non lo mettono perché fa hipster, che a Natale “studiano” perché festeggiare non è di loro interesse.

I regali, perché farli non piace a nessuno, ma riceverli è sempre gradito.L'odio che tutto questo fastidio genera e alimenta di anno in anno, che come il nero sta bene su tutto, che snellisce perché consuma chi lo cova e che è come un buon whiskey: un distillato d'ira condensata e invecchiata nell'animo che va maturata per anni attraverso un processo graduale e silenzioso.

Se anche tu hai annuito a ogni parola, se ti riconosci in tutto il disprezzo di quanto descritto, riascolta lo speciale natalizio sul fastidio del Natale! Sarà un buon modo per impiegare il tempo e, chissà, anche per trovare qualche nuovo spunto per canalizzare il tuo odio.

Poesia “Storia di Natale” di Mirco Fallica.

Playlist per un Natale alternativo:

  • Monologo da “Il Grinch”
  • Blink 182 – I won't be home for Christmas
  • The Darkness - Christmas Time
  • Lynyrd Skynyrd - Santa's Messin' With The Kid
  • Danger danger - Naughty Naughty Christmas
  • Yellowcard - Christmas Lights
  • The Flaming Lips - Christmas at the zoo
  • Ramones – Merry Christmas (I Don't Want To Fight Tonight)   
02 gennaio 2015
00:49:33