Il coraggio delle donne

di Roberto Sammito

Cinque storie di donne che hanno occupato le cronache dei giornali per qualche giorno e che Alessandra Ziniti, giornalista di La Repubblica, raccoglie e racconta in un libro. Il coraggio delle donne ci mostra la vita dietro i tragici eventi, racconta il coraggio di chi ha deciso di fare il proprio dovere. Il libro sarà presentato giovedì 12, alle 18, alla libreria Feltrinelli 

In Il coraggio delle donne, sono raccontate in prima persone le storie di cinque donne che abbiamo conoscere attraverso la cronaca e che Alessandra Ziniti ha voluto restituirci attraverso i loro pensieri, i desideri, i valori, gli affetti. Il libro raccoglie la loro vita prima e dopo gli eventi che le hanno rese protagoniste loro malgrado. «Il filo che le lega insieme è il coraggio nonostante siano donne molto diverse», ci spiega Ziniti. «Per dirla con le parole di Fiorella Mannoia, che ha curato la prefazione del mio libro, sono donne normali che il destino ha voluto rendere eccezionali».

Le storie raccontate sono terribilmente drammatiche ma che nascondono dei retroscena che l'autrice vuole riportare alla luce. Alcune sono vittime di femminicidi, altre sono vittime dell'idea di dover fare il loro dovere fine in fondo. Eleonora Cantamessa, Elena Ferraro, Martina Giangrande, Laura Prati e Lucia Petrucci. Cinque ritratti di donne forti, vere, da cui prendere esempio. «Ho voluto scoprire chi erano queste donne, non mi sono limitata a raccogliere i fatti di cronache che conosciamo già. Nel libro ci sono le storie di queste donne da quando erano bambine. Le ho volute raccontare in prima persona come se fossero loro a parlare. Un racconto emozionante e coinvolgente».