Daniele Ciprì: "Adoro i produttori - come Donatella Palermo - che osano, che rischiano... "

di Mauro Gemma

In occasione dell'Omaggio a Donatella Palermo, abbiamo raggiunto sul set il regista Daniele Ciprì. Da colui che, nel 1997, curò la fotografia di Tano da morire, abbiamo ricevuto parecchi spunti di riflessione sul "ruolo" che ricopre chi produce un'opera cinematografica, nonché qualche anticipazione sul suo prossimo lavoro

05 luglio 2017
00:07:37