La voce di Erasmo - Gracy (Timișoara), prof.ssa Elisabetta Paladino (UNICT)

Le nostre paure non sono debolezze, ma sono punti di forza da cui prendere la carica giusta per lanciarsi in avventure straordinarie. Una considerazione, questa, che prende ispirazione dall'esperienza Erasmus in corso di Gracy, che è partita per la Romania e nonostante le tante difficoltà che l'emergenza covid-19 impone, è pronta a continuare il suo viaggio, anche quello interiore. La prof.ssa Paladino ha, poi, illustrato i vantaggi di svolgere l'Erasmus+ KA107 in Israele con un consiglio d'eccezione: Non abbiate paura di allargare i vostri orizzonti culturali

La voce di Erasmo - Ilaria (Oslo), prof. Giancarlo Ferro (UNICT)

Siamo entrati nel vivo de La voce di Erasmo e abbiamo preso ufficialmente il volo, persino oltre i confini europei. L'esperienza Erasmus ad Oslo, in Norvegia, raccontata da Ilaria, ha fatto riflettere sul cambiamento personale che l'Erasmus significa per uno studente. Nel nostro viaggio teso a descrivere i Paesi dell'Erasmus+ KA 107, è stato possibile ascoltare il prof. Giancarlo Ferro, il quale ci ha regalato un'immagine dell'Albania come paese estremamente ospitale e in cui "l'inclusione sta alla base di ogni percorso di crescita"

La voce di Erasmo - Chiara (Almeria), prof. Rosario Sinatra (UNICT)

Mettersi alla prova sempre e mai giudicare un libro, o una città, dalla copertina: queste sono le frasi che più riassumono l'esperienza in Spagna di Chiara, che è stata molto brava nel descrivere con totale positività l'Erasmus come esperienza di vita. Gli ostacoli non mancheranno mai, ma a fare la differenza sarà l'atteggiamento con cui verranno affrontati. Il prof. Sinatra, ha continuato, invece, il discorso sull'Erasmus+ KA 107, mettendo in evidenza il valore aggiunto che può offrire l'esperienza Erasmus in Egitto in quanto luogo di incontro di diverse culture

La voce di Erasmo - Noemi (Salamanca), prof. Gaetano Lalomia (UNICT)

La prima puntata de La voce di Erasmo inizia con un bel ricordo di Salamanca, città in cui Giulia Gr. ha fatto l'Erasmus. Tutta la magia di quei momenti attraverso l'esperienza della sua coinquilina, Noemi. Familiarità: è questa la parola che più spicca tra i suoi ricordi. Ospite anche il prof. Gaetano Lalomia per promuovere il progetto Erasmus+ KA107 - International Credit Mobility (ICM)

La voce di Erasmo - Beatrice (Bucarest), Alberto (AEGEE)

Nell'ultima puntata non poteva mancare un'esperienza alternativa, quella svolta in Romania da Beatrice. Un vero e proprio "non-Erasmus", che comunque le ha fatto rivalutare la sua vita in generale. Infine, Alberto, presidente Aegee Catania, ha raccontato di tutte quelle iniziative che fanno sì che l'esperienza di uno studente Erasmus a Catania diventi indimenticabile

  1234