Hipster Dixit, synth pop is the new black

Riascolta

Madeon e Passion Pit, Wombats, Django Django, Two Door Cinema Club: oggi giovani chitarre e sintetizzatori dal French touch, ma anche Shoegaze e rock italiano e scozzese coi Verdena e i Fratellis

Hipster Dixit, making electricity

This is what the world is for: making electricity. Ci sono gli MGMT, ai nastri di partenza. E partiamo belli carichi, con una scaletta che lega tracce dal passato (ché ci piacciono le cose vintage) a tracce del presente. Dagli Whomadewho ai Kooks, dagli Ark ai Subsonica.

Hipster Dixit, forti come Godzilla

Riascolta

Molleggianti, cominciamo coi Mellow Mood, i Twinz italiani più giamaicani dei giamaicani stessi. Poi Lucio Corsi, Ben Harper, Hooton Tennis Club e tanta bella musica con le svoltine, come sempre

Tricarico: «Se non fossi un cantautore sarei Arsenio Lupin»

Riascolta

Domenica 25 gennaio il cantautore Francesco Tricarico suonerà al MA – Musica e arte, a Catania, per un live acustico, intimista ma non troppo, in cui «ci sarà spazio anche per l’improvvisazione»

Hipster Dixit, pics or it didn't happen

Note dolci e aspre insieme, pianoforti pungenti, chitarre emotive e poi Cold War Kids, Subsonica, Royal Blood, St. Vincent, Portugal. The man

1234567