Davide Shorty: un anno da "Straniero"

Dopo essersi esibito live in più di 40 date per “Lo Straniero Tour”, tra cui le aperture per Solange Knowles e Robert Glasper, Davide Shorty torna in Sicilia per due date. Sabato 24 febbraio sarà in concerto a I Candelai di Palermo, per festeggiare un anno esatto dall’uscita di "Straniero", suo primo album ufficiale uscito su etichetta Macro Beats e distribuito da A1 Entertainment, disponibile su iTunes, Spotify, in tutti i digital store e in formato cd e vinile in tutti i negozi di dischi. Stasera, invece, venerdì 23 febbraio, Davide si esibirà al Ma di Catania.

"Meglio Morir d'Amore"; Nico Gulino si racconta

A sei mesi dall'uscita di "Meglio Morir d'Amore", il suo ultimo disco frutto dell’incontro con Denis Marino e Toni Carbone, Nico Gulino si racconta ai microfoni di Radio Zammù; l'esperienza di "Musicultura 2017", i sogni, le speranze e la musica.

Concerto per i Briganti di Librino

Il 2 febbraio, al Teatro Odeon di Catania, evento organizzato dall'Associazione Musicale Etnea per raccogliere fondi a favore dell'associazione rugbistica che da anni lavora con lo sport e la cultura a sostegno dei ragazzi del quartiere satellite di Catania. Molti gli artisti che hanno aderito all'iniziativa dell'AME: Alfio Antico, Cesare Basile, Rita Botto, I Lautari e I Percussonici. Il ricavato per ricostruire la Club House distrutta qualche giorno fa da un incendio doloso.

Giuseppe Paternostro presenta Il Linguaggio mafioso: «L'omertà è un paradosso»

Giovedì 11 gennaio prossimo alle ore 18 si terrà al bookstore Mondadori di Piazza Roma (Catania) la presentazione del libro di Giuseppe Paternostro, Il Linguaggio mafioso. Ne abbiamo parlato con l'autore, il quale sottolinea come tutto si basi sul paradosso concettuale di negare anche l'evidenza pur di dire la verità all'interno dell'organizzazione, proteggendola.

Pierpaolo Mandetta: «Amo la bellezza delle diversità»

Dillo tu a mammà è il nuovo romanzo di PierPaolo Mandetta, che abbiamo avuto il piacere di ospitare nei nostri studi. Il testo, edito da Rizzoli, è giunto ormai alla terza ristampa ed è stato presentato dalla senatrice Cirinnà come opera di grande interesse per l’approccio verso le diversità

12345