La reclusione a vita tende comunque alla rieducazione?

È questa la domanda che ci siamo posti, leggendo l'articolo 27 della nostra Costituzione e provando a guardare da vicino la vicenda di Cesare Battisti. A guidare la riflessione il professor Fabrizio Siracusano, docente di Diritto Penitenziario e Diritto dell'esecuzione penale

Rita Palidda: «Uno dei limiti maggiori del RdC è aver mescolato più misure. Si rischia un pasticcio»

«Sembra - continua la docente di Sociologia Economica - tornare il pactum sceleris (di democristiana memoria) che difende i "garantiti", salvaguarda l'evasione fiscale e contributiva e incentiva misure assistenziali che vanno prevalentemente al Sud».

Fuori dall'Aula - Questione di numeri e di pene

Partono Quota Cento e Reddito di Cittadinanza, "torna" l'ex terrorista rosso Cesare Battisti. Riusciranno le due misure a essere efficaci? Può essere rieducativa una pena senza fine?

Guido Nicolosi: «Per la prima volta si ufficializza il binomio infondato migrazione-(in)sicurezza»

Dal Decreto Sicurezza (con i suoi effetti simbolici e reali) al Global Compact for Migration, che il governo italiano ha rimandato al parere delle Camere. Con i professori Guido Nicolosi e Daniela Fisichella abbiamo provato a leggere più da vicino i due temi che tanto stanno animando il dibattito nelle ultime ore

Gianni Piazza: «C'è una dimensione insurrezionale che questo movimento prende dalla sua spontaneità»

Dalla difficile 'gestione della piazza' da parte della polizia (che non sa bene con chi trattare) all'ambiguità del governo francese che - abbandonate le primissime dichiarazioni - sembra cedere qualcosa. Con l'aiuto del prof. Gianni Piazza abbiamo provato a leggere alcuni tratti di quello che è un movimento in costante evoluzione

123456789101112131415...