Habitus: la rappresentazione ai confini della ragione

All'interno della programmazione di Porte Aperte andrà in scena sabato 15 alle 20:30 e domenica 16 giugno alle 18:30, al Teatro Machiavelli, lo spettacolo "Habitus", realizzato nell’ambito del Laboratorio teatrale SpazioStudio. Habitus nasce dall’esigenza di esplorare il tema delle convenzioni sociali e di quanto esse siano entrate nel profondo del nostro Dna e del nostro humus culturale, tanto da farci perdere del tutto uno sguardo consapevole e razionale sull’origine di determinati comportamenti

"Epic Fail o Epic Win? Come fallire con successo" l'evento organizzato da Youth Hub Catania

Il 19 giugno alle 18:30 presso Vulcanic si terrà l'evento organizzato da Youth Hub. Si parlerà di fallimento, inteso come rinascita e presa di coscienza dei problemi insiti in un'azienda. Interverrà Giancarlo Pregadio, CEO di LeanKubatore. Inoltre sarà possibile proporre la propria business idea nel momento dell'appidee. Per spiegare i dettagli dell'evento sono intervenute ai nostri microfoni Angela Gugliotta, presidente Youth Hub e Erica Todaro vicepresidente

Rossomalpelo: «Un vuoto che riempie»

Sergio Gaggiotti in arte Rossomaplelo ha presentato oggi hai nostri microfoni "Una fermata in centro" il suo nuovo singolo. Un viaggio dentro dentro se stessi, dentro la solitudine ma con un risvolto che potremmo definire positivo, è questa l'anima del brano che l'autore ci ha raccontato

Massimo Oliveri: "Abbattere le barriere mentali prima di quelle fisiche"

La lezione-concerto Virtual Eyes, con i maestri Lorenzo Montanaro e Luigi Mariani, apre il ciclo delle "Conversazioni in cortile" organizzate dal CInAP. La "vEyes Orchestra" è una nuova esperienza orchestrale che intende proporre un modello inclusivo con musicisti vedenti, ipovedenti e non vedenti (il maestro Montanaro è ipovedente e il maestro Mariani non vedente). Il professore Olivieri, presidente del CInAP, ci parla di quanto la tecnologia sia fondamentale nel miglioramento delle qualità della vita delle persone con una disabilità e nella realizzazione di progetti di integrazione e inclusione

Contamination Lab: la formazione degli studenti come persone prima che come lavoratori

Il 23 Maggio è il termine per partecipare al Contamination Lab, uno spazio fisico e virtuale di condivisione di idee e competenze che ha l'obiettivo di insegnare ai giovani come rapportarsi al mondo del lavoro in autonomia. Vincenzo Catania, referente dell'Ateneo per il CLab Catania, e Mirko Viola, esperto di innovazione, ci spiegano come il progetto si preoccupi innanzitutto della formazione degli studenti come individui consapevoli e capaci di innovazione, intraprendenza, capacità di adattamento e lavoro in gruppo

123456789101112131415...