Tirocini curriculari all'estero. Intervista ad Andrea Del Campo

Fino al 4 Giugno è disponibile sul sito www.tirocinicrui.it candidarsi a uno dei 346 tirocini curriculari all’estero banditi da Maeci, Miur e Fondazione Crui. Anche l'Università di Catania è tra i 49 atenei che aderiscono a questa iniziativa, grazie alla quale gli studenti potranno scegliere tra le 187 sedi nel mondo (ambasciate, consolati, rappresentanze permanenti e istituti di cultura d’Italia all’estero) in cui svolgere il proprio tirocinio curriculare. I posti disponibili sono 162 in Europa, 51 in Asia, 43 in America del Nord, 35 in Centro e Sud America, 29 in Africa, 18 in Medio Oriente, 9 in Oceania e 2 in Italia. Sulla base dei requisiti indicati nel bando, ai percorsi di tirocinio possono accedere tutti gli studenti iscritti ai corsi di laurea magistrale o a ciclo unico.

Holi Fluo Party. Intervista a Francesco di Prima

Sabato 2 giugno dalle ore 22 alle ore 3.00 presso il Discus, si svolgerà “HOLI FLUO PARTY”. Il Color Party si ispira alla tradizione Holi,una coloratissima festa indiana in cui si innalza una sorta di inno alla vita per celebrare il trionfo del bene sul male. È anche la festa della fertilità, che segna il passaggio dal gelo dell'inverno allo sbocciare della primavera.

L’idea nasce da AEGEE-CATANIA con l’obiettivo di portare l'Holi spring festival in riva al mare, in un ambiente universitario reso internazionale grazie alla presenza degli Erasmus. Inoltre, saranno presenti 120 Erasmus provenienti da Bari e Lecce.

"Medea, un giorno ancora" del Liceo Spedalieri, ai microfoni i curatori del progetto

Come atto finale del progetto di alternanza scuola-lavoro gli studenti delle classi 5H e 5I del Liceo Classico Spedalieri portano in scena "Medea, un giorno ancora". In studio ai nostri microfoni Piero Ristagno, direttore artistico Teatro Neon e le professoresse Francesca De Santis e Sandra Raccuglia.

Spotted on air #12

In questa puntata: Spottatori arrabbiati con l'universo femminile, richieste di compagnia e concerti.

Parole e violenza: impariamo a conoscere il significato di ciò che diciamo

"Violenza delle parole e parole della violenza - Percorsi storico-linguistici dalle parole che fanno male alle parole che fanno paura" è il titolo della conferenza che il Disum ci propone per mercoledì 30 maggio. Il seminario multidisciplinare verterà sull'importanza del significato delle parole nei più svariati ambiti, dal religioso all'intrattenimento. A parlarne con noi oggi è stata la prof.ssa Rossana Barcellona .

91011121314151617181920212223