Made in Sicily e i "Champions" della sicilianità

La Camera di Commercio catanese mette a disposizione il Salone delle Adunanze per il primo di cinque seminari sul tema “Made in Sicily”, organizzati dal dipartimento di Economia e Impresa.
Il ciclo di conferenze ha lo scopo di dimostrare concretamente come il “made in Sicily” possa essere non soltanto una certificazione di origine dei prodotti, ma un vero e proprio “concept” capace di rappresentare cultura, tradizioni e valori della sicilianità nel modo di fare impresa. Ne abbiamo parlato con il prof. Rosario Faraci

The WalkMen #1

Se i lunedì vi sembrano "troppo lunedì" da sopportare, vi portiamo in viaggio con The WalkMen. Verso dove? Gli anni Settanta, Ottanta e i Novanta, che nessuno ha mai dimenticato, i 2000 fatti di cappellini imbarazzanti e di monospalla da portare in gita. Musica, ricordi e lacrimuccia sempre pronta con tante rubriche, ospiti e sorprese da scoprire. Più nostalgici di Max Pezzali, siamo pronti a riportarvi indietro nel tempo, walkman in mano.

La corrispondenza epistolare di Vincenzo Bellini

La nuova edizione critica del corpus epistolare belliniano verrà presentata giovedì 15 giugno alle 17.30 nel coro di notte del monastero dei Benedettini.
Questa nuova edizione contiene 30 lettere inedite che vanno ad integrare l’epistolario già conosciuto e in modo da offrire un’analisi più originale e autentica del compositore catanese.

È intervenuta ai nostri microfoni l’autrice della raccolta, professoressa Graziella Seminara.

"Porte Aperte": conferenza stampa per scoprire gli eventi in calendario

Quasi tutto pronto per l'inizio della rassegna, ormai giunta alla terza edizione, di musica, teatro e cinema organizzata dall’Università di Catania.

Domani alle 11.30 verrà presentato nel cortile di Palazzo san Giuliano il programma ufficiale di Porte Aperte, manifestazione culturaleche unisce un insieme di iniziative organizzate con lo scopo di riaffermare il ruolo della città alle pendici dell’Etna come grande città universitaria.

Siamo riusciti a strappare qualche anticipazione al prof. Luciano Granozzi, delegato per servizi culturali per gli studenti, Radio Zammù e web tv

Padrini e padroni: la criminalità organizzata, il territorio e il governo

Il procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, converserà, alla Scuola Superiore di Catania, il 6 giugno, con il sociologo Carlo Colloca su come la mafia abbia utilizzato la corruzione per diventare classe dirigente, con particolare riferimento alle delicate situazioni di emergenza, diventate una risorsa e una strategia di arricchimento per la criminalità organizzata.

2345678910111213141516